TIPI DI MATERIALI UTILIZATI PER SERRAMENTI E INFISSI

Se le finestre o le porte della casa devono essere installate o sostituite, ci sono diversi tipi di materiali sul mercato che possiamo scegliere. La scelta dei materiali  viene effettuata in base al budget, al tipo di costruzione o alla disposizione desiderata. Ogni materiale, tuttavia, ha le sue proprietà che vale la pena considerare.

Per aiutarti a scegliere il materiale giusto, descriviamo quelli più comuni sul mercato e le caratteristiche di ciascuno.

Il materiali che tratteremo sono quelli utilizzati per il telaio della porta o del serramento mentre per quanto riguara il vetro da utilizzare è possibile scegliere tra vetro doppio o semplice, a seconda delle caratteristiche che si stanno cercando, e che possano essere compatibili con l’area in cui si trova l’edificio. Il vetro semplice semplice è  più economico e può essere facilmente sostituito, ma il doppio vetro è più durevole, efficiente dal punto di vista energetico e confortevole. Il doppio vetro mantiene più facilmente la temperatura interna desiderata e offre un’elevata protezione contro i rumori esterni. La scelta del tipo di finestra dovrebbe essere fatta anche in base al tipo di edificio, allo spazio e al suo posizionamento.

Per quanto riguarda il telaio della porte o del serramento, i materiali disponibili sono i seguenti:

PVC

Un materiale molto utilizzato grazie alla sua elevata efficienza rispetto ad altri materiali più tradizionali. I profili in PVC sono molto affidabili e resistenti e consentono una facile movimentazione. Le porte e finestre in PVC sono versatili e soddisfano molte esigenze di funzionalità e design. Inoltre, offre un ottimo isolamento, un basso trasferimento di calore e una facile manutenzione.

Per garantire maggiore durabilità e resistenza, ci sono porte e finestre in PVC coperte in alluminio contro il sole forte o il freddo. Questa combinazione di materiali aggiunge ulteriore protezione e benefici. Sul mercato ci sono molti tipi di profili in PVC, con diverse finiture e colori, e quelli con colori scuri sono più efficaci nel mantenere una temperatura costante.

LEGNO

Il legno è una scelta meno comune a causa della sua minore durata, rispetto ad altri materiali. Tuttavia, il legno è ancora un materiale da falegnameria tradizionale e si trova nella realizzazione di porte e finestre, in particolare per coloro che vogliono portare a casa materiali caldi e naturali. C’è anche una versione in legno in combinazione con un profilo in PVC, in cui il legno viene montato all’interno. Il PVC migliora la durabilità e la protezione dagli agenti atmosferici, dal gelo o dal sole, mentre il legno rimane l’arredamento di qualità.

ALLUMINIO

Porte e finestre in alluminio si trovano soprattutto in edifici commerciali o industriali. Mostrano una durata e una versatilità sufficienti rispetto alle temperature esterne, facilitando l’integrazione nella costruzione. L’alluminio garantisce un maggiore calore durante l’inverno e una temperatura estiva fresca.

Se la durata del materiale non è il fattore più importante, c’è anche la possibilità di finestre in alluminio e legno, consentendo una maggiore libertà di decorazione degli interni.

Oggi esistono varie combinazioni di materiali; offrono vari gradi di resistenza nel tempo e dettano la facilità con cui possono essere incorporati nell’arredamento. Gli accessori in plastica o gli accessori in metallo Pm possono essere facilmente utilizzati per il montaggio, indipendentemente dal materiale scelto per le tue porte o finestre.

Contattaci

Nome*

Cognome*

Indirizzo email*

Nome della ditta*

Messaggio